Incidenti in cantieri navali

Assistenza legale e medico legale per il risarcimento del danno da incidenti in cantieri navali

Hai subito un'incidente in un cantiere navale?

I cantieri navali sono affollati di operai, operatori di macchinari, ingegneri e tecnici che lavorano insieme per mantenere, riparare, smantellare o rottamare una nave. Operai portuali, scaricatori di porto, stivatori, operatori di gru, costruttori navali e demolitori lavorano tutti nei cantieri di tutto il paese. Queste persone affrontano ogni giorno innumerevoli pericoli da sostanze chimiche tossiche, spazi di lavoro stretti, attrezzature pericolose, condizioni atmosferiche avverse e aree di lavoro elevate.

Caduta di oggetti, carichi oscillanti, incendi, errori dei lavoratori e malfunzionamenti delle apparecchiature sono tutti rischi reali affrontati ogni giorno dagli uomini e dalle donne che lavorano nei nostri cantieri navali.

Contatta lo Studio GRDLEX ora allo 06-90281097 o ad info@grdlex.com.

Un legale con esperienza in sinistri marittimi analizzerà attentamente il tuo caso ed individuerà le norme corrette da applicare al fine di massimizzare il tuo risarcimento.

Come possiamo assisterti

A causa di tutti i predetti pericoli intrinseci, il tasso di infortuni dei lavoratori dei cantieri navali è molto più alto rispetto a quello di altri lavoratori ad alto rischio, come quelli del settore dell'edilizia. Alcune delle lesioni più comuni da incidente in cantiere includono:
  • Lesioni alla schiena
  • Danno cerebraleGravi ustioni
  • Asfissia
  • Schiacciare le ferite
  • Elettrocuzione
  • Fratture
  • Amputazioni
  • Malattie pleuriche
  • Lesioni del midollo spinale
  • Disturbo post traumatico da stress
I datori di lavoro del cantiere navale hanno il dovere di fornire le condizioni di lavoro più sicure possibili, anche attraverso formazione sulla sicurezza, protocolli e procedure di sicurezza e riparazione e manutenzione delle attrezzature. In caso di incidente il datore è responsabile fuorché dia prova di aver fatto tutto il possibile al fine di minimizzare il rischio del lavoratore.
In base alla legge sulla sicurezza del lavoro ed al codice civile, il lavoratore infortunato può avere diritto al risarcimento per le lesioni subite. In particolare, potrà ottenere un risarcimento per i seguenti danni:
  • Spese mediche attuali e future
  • Perdita di capacità di lavoro
  • Spese per assistenza
  • Danno morale
  • Danno esistenziale
  • Danno estetico
  • Danno alla salute

Inoltre, nel caso in cui l'incidente su lavoro determini la morte del lavoratore, i familiari di quest'ultimo potranno presentare una richiesta di risarcimento sia per il danno alla salute subito dal deceduto che per il danno da perdita di rapporto parentale.

Contattaci

Quando un lavoratore di un cantiere navale subisce un grave infortunio può essere è necessario quantificare correttamente tutti i danni e capire quale sia la somma da risarcire da parte del datore di lavoro. Lo studio legale GRDLEX ha esperienza nell'assistenza di lavoratori ed altre persone che abbiano subito lesioni in incidenti marittimi, compresi gli incidenti che si sono verificati in porti, banchine e cantieri navali.

Se sei rimasto ferito in un incidente in cantiere navale, un legale del nostro studio può assisterti nella procedura volta ad ottenere il giusto risarcimento.

Per una consulenza gratuita contatta GRDLEX con una delle seguenti modalità:

TOP
Consulenza Gratuita Ora