Hai avuto un incidente mentre stavi realizzando opere in muratura?
Hai bisogno di un avvocato?

INCIDENTI DURANTE LA REALIZZAZIONE DI OPERE IN MURATURA

Gli operai impiegati in opere di muratura sono spesso soggetti al rischio di gravi infortuni, anche fatali.

Cause e responsabilità

Il datore di lavoro ha la responsabilità di proteggere i propri dipendenti dal rischio che si verifichino infortuni durante il lavoro

L’attività edilizia è pericolosa per la sua natura (scavi profondi, spostamento di masse terrose, opere di trasformazione) e per le caratteristiche dei mezzi usati. L’uso di attrezzature pesanti, l’eccessivo sforzo fisico e l’occasionale svolgimento del lavoro ad alte quote, fanno sì che tale attività sottoponga molto spesso i lavoratori al rischio di pericolosi incidenti.
L'infortunio verificatosi in tal modo, da un lato costringe l’operaio leso ad assentarsi dal posto di lavoro per un periodo più o meno lungo di tempo, comportando la perdita di indennità accessorie, dall'altro può costringere la vittima e i suoi cari ad affrontare ingenti spese per eseguire trattamenti medici.

RESPONSABILITÀ DEL DATORE DI LAVORO
Il datore di lavoro è responsabile della valutazionedei rischi in cui i lavoratori possono incorrere e della predisposizione delle relative misure disicurezza al fine di eliminare o contenere, per quanto possibile, i rischi stessi. L’inserimento di un piano per la tutela della salute e della sicurezza di chi lavora (conformità dei ponteggi, piani di montaggio e smontaggio, scale portatili,  misure di protezione eccetera), attrezzature in ordine e perfettamente funzionati e un adeguato abbigliamento protettivo sono tra le principali misure di sicurezza che un buon datore di lavoro dovrebbe attuare al fine di proteggere i propri dipendenti. Se tali accorgimenti non dovessero essere presi in considerazione, il rischio di infortunio aumenterebbe notevolmente.

Conseguenze e risarcimento

Se si è rimasti vittima di una caduta avvenuta durante l’attività lavorativa in cantiere a causa della negligenza del proprio datore di lavoro, è possibile avanzare una richiesta di risarcimento.

Gli operai impiegati in opere di muratura sono spesso soggetti al rischio di gravi infortuni. I lavoratori infortunati possono percorrere la via legale al fine di ottenere l'integrale risarcimento delle perdite subite.

Per avviare un’azione legale, è necessario che si verifichino alcune condizioni:
Il datore di lavoro deve aver violato la normativa sulla sicurezza sul luogo di lavoro
Il datore di lavoro è tenuto ad adottare tutte le misure atte a tutelare l’integrità fisica e morale dei prestatori di lavoro. Tali misure sono previste dalle norme di legge sulla sicurezza del lavoro. Il datore di lavoro che violi tali norme può essere ritenuto responsabile dell'infortunio e tenuto a risarcire il danno differenziale (ovvero il danno risarcibile al lavoratore, ottenuto dalla differenza tra quanto versato dall’Inail a titolo di indennizzo per l’infortunio e quanto è possibile richiedere al datore di lavoro a titolo di risarcimento. Il committente è ritenuto responsabile in concorso con il datore di lavoro solo quando si sia reso

garante della vigilanza sulle misure preventive da adottare e si sia riservato i poteri tecnico organizzativi per la realizzazione dell’opera.

L’infortunio è avvenuto a causa della negligenza di un responsabile
Il datore di lavoro è responsabile anche dei danni causati da violazione di misure di sicurezza compiuti dai suoi preposti o sorveglianti. Nel caso in cui un operaio edile avesse subito un infortunio, causato dalla negligenza di uno dei detti soggetti, sarebbe possibile procedere con una richiesta di risarcimento nei confronti del datore. Tali condizioni si verificano quando il datore (eventualmente in concorso con il committente) non si accertano che le dovute misure preventive vengano attuate nella maniera corretta.

Gli avvocati dello studio GDRLex, essendo  spcializzati in materia possono  analizzare il vostro caso per quantificare il danno e indicarvi la strada migliore da percorrere. La consulenza è gratuita.

TOP
Consulenza Gratuita Ora