Danni fisici da incidente stradale

Assistenza legale e medico legale
Nessun anticipo di spese

Hai subito danni fisici a causa di un sinistro stradale?

Se sei rimasto ferito in un incidente automobilistico, probabilmente ti stai ponendo molti quesiti. Potresti chiederti se sia possibile associare il tuo tipo di infortunio all'incidente e se valga la pena effettuare una richiesta di risarcimento. Il tuo infortunio potrebbe sembrare lieve, o il dolore o i sintomi potrebbero essere iniziati un po'dopo l'incidente. Di conseguenza potresti essere portato a pensare che essi si risolveranno da soli con il tempo.

Un certo numero di tipi di lesioni che comunemente si verificano nelle persone vittime di incidenti non sono immediatamente evidenti subito dopo la collisione.

Potrebbero essere necessari giorni prima che il collo o la schiena inizino a far male, anche se il danno sia stato causato dall'incidente. Se non vengono curati, molti tipi di lesioni peggiorano e causano ulteriori problemi. Ad esempio, una fitta alla schiena potrebbe diventare un dolore che si irradia lungo il braccio o la gamba sino ad impedire il movimento e la capacità di eseguire le attività quotidiane. Un mal di testa cronico che pensavi fosse solo stress in realtà potrebbe rivelarsi essere un sintomo di una lesione cerebrale causata dall'impatto avvenuto durante l'incidente.

Le lesioni più frequenti in caso di incidente stradale

Gli incidenti automobilistici possono causare una serie di gravi lesioni personali che possono comportare anche il decesso della vittima. La maggior parte delle persone rimaste ferite a causa di incidente stradale subiscono lesioni da impatto, da urto contro una parte del veicolo stesso o contro oggetti che si siano dispersi in aria durante l'incidente. Altre lesioni frequenti da incidente stradale sono i tagli e le lesioni causati da vetri rotti o lamiere. In un incidente con ribaltamento, l'occupante dell'automobile può essere catapultato contro più parti dell'abitacolo e ferito da ogni direzione o anche essere espulso dal veicolo.

Tali lesioni includono:

  • Lesioni cerebrali e alla testa: possono includere commozioni cerebrali o altre lesioni traumatiche al cervello, emorragie interne, fratture craniche o lacerazioni che richiedono la chirurgia plastica. Il trauma cranico può danneggiare il cervello e determinare una lesione nota come lesione cerebrale traumatica (TBI). La lesione cerebrale traumatica può essere lieve, come la commozione cerebrale, che guarisce da sola dopo poche settimane di riposo, o può essere una lesione grave in grado di alterare funzioni fondamentali come l'eloquio, la visione, la concentrazione, la memoria ed il controllo emotivo. Altre lesioni alla testa sono le lesioni agli occhi, che possono provocare una parziale perdita della vista o la cecità; le lesioni all'orecchio che provocano la perdita dell'udito; le fratture facciali o mandibolari; e le lesioni dentarie, compresa la perdita dei denti.
  • Lesioni al collo e alla schiena: possono includere colpo di frusta, ernia del disco, danno al midollo spinale, distorsioni o stiramenti. Il colpo di frusta è la lesione più comune subita negli incidenti automobilistici. Si tratta di un infortunio al collo e / o alla schiena in cui il collo si allunga e torna rapidamente al suo posto a causa di un impatto che abbia causato l'improvviso arresto o accelerazione della vettura. Il colpo di frusta può danneggiare le vertebre, i legamenti, i dischi intervertebrali o il midollo spinale stesso, nel collo e nella schiena. Ciò può causare paralisi o altre compromissioni di funzioni in uno o più arti o porzioni più grandi del corpo. Anche lesioni al collo e alla schiena meno gravi possono causare dolore cronico che riduce significativamente la qualità della vita. Un infortunio al collo può anche essere il risultato di un impatto che abbia compresso la laringe o la trachea.
  • Lesioni al viso: sfortunatamente, gli incidenti stradali possono causare numerose lesioni nella zona del volto, come fratture, tagli e lacerazioni, ustioni, lesioni ai denti e agli occhi. Tali lesioni possono causare la deturpazione del viso e cambiare in modo permanente l'aspetto della vittima.

Nel caso di lesione del midollo spinale può verificarsi una compromissione della funzione motoria e/o una perdita di sensibilità agli arti inferiori. La rottura delle vertebre del collo (cervicali) in un incidente d'auto potrebbe provocare la morte immediata.

  • Lesioni dei tessuti molli - Quando i muscoli, i tendini o i legamenti vengono tesi o strappati a causa di un incidente, il dolore può essere significativo e persistente.
  • Lesioni al petto. L'impatto da schiacciamento causato dal sinistro stradale può rompere le costole e / o lo sterno, in particolare se il conducente o il passeggero non sia stato trattenuto dalle cinture di sicurezza Tale gravità delle lesioni al torace è stata notevolmente ridotta dal posizionamento degli airbag nei cruscotti e sullo sterzo. Tuttavia, il trauma toraco-addominale da incidente stradale è ancora diffuso. La rottura del diaframma (lesione del muscolo posizionato sul fondo della gabbia toracica che è cruciale per la respirazione) è un comune esito di trauma contusivo o penetrante al tronco o al torace.
  • Lesioni pelviche e lesioni addominali. Le lesioni pelviche compressive (frattura dell'anca o frattura del bacino) e le lesioni agli organi addominali sono piuttosto diffuse negli incidenti automobilistici. Il fegato, la milza ed i reni sono frequentemente lesi nelle collisioni frontali e laterali.
  • Fratture - Le fratture possono essere estremamente dolorose, richiedere un intervento chirurgico correttivo e tempi di guarigione molto lunghi.
  • Lesioni alle gambe e al ginocchio. La maggior parte degli infortuni alle gambe e alle ginocchia in incidenti automobilistici sono lesioni da impatto o schiacciamento causate dallo sfondamento di una parte dell'auto. Ciò può provocare ferite che vanno dalle contusioni alle fratture, anche di tipo multiplo. Le ginocchia sono anche suscettibili alla rottura del menisco (lesione della cartilagine nel ginocchio) se vengono improvvisamente torte o girate.
  • Lesioni ai piedi. Durante gli incidente d'auto, anche caviglie, piedi e dita dei piedi possono essere facilmente tese, slogate o rotte (fratturate). Anche i piedi, le dita dei piedi e gli altri arti possono essere lesi (in particolare negli incidenti in moto).
  • Ustioni - possono avere una gravità che va dalla minore alla fatale. Le ustioni gravi possono richiedere innesti cutanei e provocare cicatrici.

Risarcimento per lesioni personali da sinistro stradale

Se hai subito gravi lesioni personali in un incidente stradale causato da colpa altrui, hai diritto ad essere risarcito di tutti i danni fisici ed economici subiti: invalidità temporanea e permanente, danni meccanici del veicolo, spese mediche e diminuzioni di reddito derivanti dall'incidente.
Gli incidenti stradali, a volte, causano vere e proprie tragedie con ripercussioni fortemente negative sia nella vita di relazione che nel reddito familiare.

Gli avvocati di GRDLEX hanno esperienza decennale nell'assistenza alle vittime di incidenti stradali coinvolgenti automobili, motociclette, camion, biciclette, pedoni, mezzi pubblici e veicoli non assicurati.
Lo studio viene compensato solo in caso di vittoria. Nessun anticipo di compenso deve essere versato dal cliente nel corso della procedura.

Per una consulenza gratuita contatta GRDLEX con una delle seguenti modalità:

Ottieni ora una Consulenza Gratuita

Prima dell'azione legale è necessario far analizzare il caso da avvocati e periti specializzati e capire quali siano le probabilità di vittoria, le possibili difese della controparte e le strategie per contrastarle.
TOP
Consulenza Gratuita Ora