Cerivastatina e problemi renali e/o epatici

Hai problemi renali o epatici dovuti all'assunzione di Baycol, Lipobay, Cervasta o Stativa? Vuoi essere risarcito?

Il principio attivo del Baycol è la Cerivastatina, comunemente usata per abbassare il colesterolo e prevenire le malattie cardiovascolari. Nel 2001 la Bayer lo ha ritirato dal mercato a causa del crescente numero di segnalazioni sui gravi effetti collaterali.

Cerivastatina: cosa è

La cerivastatina, principio attivo di Baycol/Lipobay, è una sostanza sintetica che appartiene alla classe di farmaci denominata statine. È stata commercializzata a partire dalla fine degli anni Novanta per competere con il popolare farmaco Lipitor.

La cerivastatina serve ad abbassare il colesterolo e a prevenire le malattie cardiovascolari. Nel 2001, la Bayer ha ritirato volontariamente Baycol dal mercato a causa dei suoi gravi effetti collaterali.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali si sono manifestati nella maggior parte dei casi entro 15-30 giorni dall’inizio della terapia, con problemi epatici e muscolari. In alcuni casi è stata osservata un’alterazione degli enzimi epatici (SGOT, SGPT, Gamma GT, in altri si sono registrati dolore e debolezze muscolari con incremento dei valori del CPK, l'enzima dell'attività muscolare.
Gli effetti collaterali più gravi hanno riguardato quei pazienti che avevano assunto il farmaco in associazione con i fibrati (gemfibrozil), farmaci contro le dislipidemie (alterazioni dei grassi del sangue).

La rabdomiolisi è un danno grave al tessuto muscolare scheletrico. Si manifesta con la rottura delle cellule del muscolo con rilascio di tossine nel flusso sanguigno. Uno dei principali componenti cellulari rilasciati è la mioglobina che, se in quantità massiva, può causare insufficienza renale acuta.
Al momento del ritiro, Baycol è stato collegato a più di 100 morti a causa di rabdomiolisi, insufficienza renale, e insufficienza renale. Sono stati successivamente segnalati altri 385 casi fatali di rabdomiolisi.

Risarcimento del danno

Se avete avuto insufficienza renale o epatica, rabdomiolisi o altri effetti collaterali in seguito all'uso di Baycol/Lipobay e, potete richiedere un risarcimento per il dolore e la sofferenza, la diminuzione di reddito e le spese mediche sostenute e da sostenere. Lo studio GRDLex sta accettando casi di lesioni indotte da cerivarsatina in tutto il territorio nazionale.

Nel caso in cui sia possibile tracciare un collegamento tra l'assunzione di cerivastatina e rabdomiliosi,  insufficienza renale, insufficienza epatica o morte, GDRLex può aiutarvi a capire se si abbia diritto a un risarcimento del danno ed, eventualmente, seguirvi nell’eventuale causa.

TOP
Consulenza Gratuita Ora