Diflucan in gravidanza

Assistenza legale e medico legale per le famiglie di bambini
con effetti collaterali causati da uso di Diflucan in gravidanza

La FDA ha riclassificato il farmaco antifungino, Diflucan (generico: Fluconazolo), come farmaco di categoria D: recenti studi scientifici hanno individuato prove che il farmaco causa determinati rari difetti congeniti in bambini nati da donne che assumevano dosi alte del farmaco durante il primo trimestre di gravidanza.

Se tu o un tuo caro avete assunto Diflucan durante la gravidanza con conseguenti difetti congeniti neonatali, potreste avere diritto al risarcimento da parte del produttore del farmaco o del sanitario/struttura sanitaria che ha prescritto il medicinale. Contatta lo Studio GRDLEX oggi al numero 06-90281097 per capire come ottenere assistenza legale.

Quali difetti alla nascita sono stati collegati a Diflucan?

Quando esposti a una dose elevata di Diflucan o Fluconazolo a lungo termine durante la gravidanza, i bambini presentano difetti alla nascita, tra cui:

  • Brachicefalia (testa corta e larga)
  • Facies dismorfica (volto dall'aspetto anormale)
  • Sviluppo calvarico anormale (sviluppo anormale della calotta cranica
  • Palatoschisi (apertura nel labbro o nel palato)
  • Inarcamento del femore (piegamento delle ossa della coscia)
  • Costole sottili
  • Ossa lunghe
  • Artrogriposi (debolezza muscolare e deformità articolari)
  • Cardiopatia congenita (condizioni cardiache presenti alla nascita)

Diflucan: panoramica

Commercializzato da Pfizer Inc., Diflucan (fluconazolo) è stato approvato dalla FDA nel gennaio 1990 come antibiotico antifungino. Autorizzato dall'AIFA nel maggio 2010 e nel luglio 2015. Appartiene ad un gruppo di farmaci noti come antimicotici azolici, che sono divisi in due gruppi: triazoli e imidazoli. Diflucan è usato per trattare le seguenti condizioni:

  • Infezioni da lieviti della vagina, bocca, gola, esofago e altri organi.
  • Meningite causata da alcuni tipi di funghi.
  • Prevenire le infezioni nei pazienti che potrebbero essere infettati perché vengono trattati con chemioterapia o radioterapia prima di un trapianto di midollo osseo.

Tuttavia, nell'agosto 2011, la FDA ha emesso una comunicazione sulla sicurezza dei farmaci che consigliava al pubblico che alte dosi croniche (400-800 mg / die) del farmaco antifungino Diflucan possono essere associate a difetti alla nascita rari ma distinti nei neonati le cui madri hanno assunto il farmaco durante il primo trimestre di gravidanza. Questi difetti alla nascita includono anomalie nella struttura scheletrica e muscolare e difetti cardiaci.

Secondo la FDA, sono stati segnalati diversi casi di difetti alla nascita in bambini la cui madre ha assunto Diflucan ad alte dosi per infezioni fungine gravi e pericolose per la vita durante il primo trimestre.

Sulla base di questi risultati, la FDA ha riclassificato Diflucan come farmaco di categoria D, il che significa che ci sono prove positive sia da studi su animali che su umani che suggeriscono che il feto umano è a rischio.

Se tu o qualcuno che conosci ha assunto Diflucan durante la gravidanza e hai dato alla luce un bambino con difetti alla nascita, potresti contattare un avvocato del nostro studio per discutere della possibilità di effettuare una richiesta di risarcimento per difetti alla nascita da Diflucan.

Avviso della FDA

La FDA ha ricevuto diverse segnalazioni relative a difetti alla nascita rari, ma distinti, associati a madri che sono state trattate con fluconazolo cronico ad alte dosi (400-800 mg / die) per infezioni fungine nel primo trimestre di gravidanza.

Secondo una comunicazione sulla sicurezza dei farmaci rilasciata dalla FDA il 3 agosto 2011:

"Quattro segnalazioni riguardavano l'uso materno di fluconazolo cronico per via endovenosa ad alte dosi per meningite coccidioidale e un rapporto riguardava una madre con virus dell'immunodeficienza umana (HIV) che ha ricevuto fluconazolo orale ad alte dosi cronico per candidosi vaginale".

Tutti i difetti congeniti riportati hanno in comune caratteristiche di una malattia genetica autosomica recessiva nota come sindrome di Antley-Bixler, che si verifica raramente nella popolazione generale. Antley-Bixler è una grave malattia caratterizzata da malformazioni e deformità nella maggior parte dello scheletro e in altre parti del corpo.

I dati disponibili, afferma la FDA, non suggeriscono un'associazione tra uso di fluconazolo orale a basse dosi nel primo trimestre di gravidanza e difetti alla nascita. I pazienti che hanno ricevuto una singola dose orale di 150 mg per condizioni come infezioni da lieviti vaginali non hanno mostrato alcuno schema di difetti alla nascita.

Caso tipo di danno da Diflucan

Il caso riguarda una bambina nata prematuramente da una donna sottoposta a trattamento con fluconazolo (400 mg / die) durante la gravidanza. La bambina è nata con:

  • Cranioschisi delle ossa frontali (mancata chiusura delle parti del cranio)
  • Craniostenosi della sutura sagittale (fusione precoce di alcune ossa del cranio che causa una forma della testa anormale)
  • Ipoplasia delle ossa nasali (naso sottosviluppato)
  • Palatoschisi (apertura nel labbro o nel palato)
  • Fusione umorale-radiale (fusione delle ossa del braccio)
  • Tibia e femore incurvati
  • Fratture femorali bilaterali
  • Contratture degli arti superiori e inferiori (arti accorciati)
  • Difetti delle dita delle mani e dei piedi
  • La neonata è morta poco dopo la nascita.

Limite di tempo entro cui fare la richiesta di risarcimento

Anche se incoraggiamo tutti i nostri potenziali clienti a prestare molta attenzione nella scelta del loro avvocato per danni da Diflucan, è importante capire che il tempo è essenziale. Il termine di prescrizione è di dieci anni dalla diagnosi del difetto congenito. Trascorso tale periodo non si ha più il diritto all'eventuale risarcimento e non è più possibile esercitare la relativa azione legale.

Inoltre, non siamo in grado di fornirti consulenza legale senza prima valutare il tuo caso. Di conseguenza, è consigliabile muoversi per tempo se non si desidera incorrere nella prescrizione.

Consulenza legale Gratuita

Se tu o qualcuno che conosci siete i genitori di un bambino a cui è stato diagnosticato un difetto alla nascita associato a Diflucan, potete contattare immediatamente lo studio GRDLEX. I nostri avvocati con esperienza in danni da farmaco e malasanità ti daranno indicazioni circa le modalità dell'analisi del caso e la procedura per il risarcimento.

Per una consulenza gratuita contatta GRDLEX con una delle seguenti modalità:

TOP
Consulenza Gratuita Ora