Incidente in piscina - Risarcimento del danno

Avvocati con esperienza in casi di risarcimento per danni occorsi in piscine

Cause e responsabilità

Un incidente in piscina può verificarsi per vari motivi: inadeguata manutenzione della struttura, errori di costruzione o mancanza di misure di sicurezza, specialmente con riferimento ai bambini.
Per legge chi gestisce piscine o parchi acquatici deve tutelare l’integrità fisica di coloro che ne usufruiscono.

Pertanto, se si è stati coinvolti in un incidente in piscina a causa di un atteggiamento di negligenza, è possibile avanzare una richiesta di risarcimento contro il responsabile, in modo particolare nel caso di infortuni gravi.

Danni e risarcimento

Una caduta in piscina può avere anche conseguenze gravi: dolore fisico, stress psicologico, spese per cure mediche. si In questi casi, ottenere un risarcimento per i danni subiti, può rivelarsi un valido supporto per coprire tali spese, alleviando almeno in parte il forte stress causato dall’incidente.

Gli avvocati dello studio GRDLex possono aiutarti a capire se ci sono i presupposti per avanzare una richiesta di risarcimento  e, nel caso, a seguire la eventuale causa. Lo studio opera su tutto il territorrio nazionale, isole comprese.

TOP
Consulenza Gratuita Ora